ATTIVITÀ

I NOSTRI SERVIZI

Psicodiagnosi

Processo di valutazione, diagnosi psicologica, personologica e psicopatologica (DSM V, ISD 10) dell’individuo svolta attraverso colloqui clinici, valutazioni osservative e test validati e selezionati in funzione del contesto e dello scopo valutativo.

Le valutazioni psicodiagnostiche vengono rilasciate su richiesta per gli usi consentiti dalla legge, per necessità cliniche e terapeutiche (es.: valutare il livello di ansia percepito, ecc).

Psicologia del Benessere

La Psicologia del Benessere è un approccio specifico della psicologia orientato al ripristino di un maggior benessere psico-fisico in diversi ambiti: a scuola, in famiglia, al lavoro e all’interno delle proprie relazioni personali.

L’attuale contesto socio-culturale richiede prestazioni sempre più performanti, standard sempre più elevati, confronti con gli altri sempre più competitivi.

L’intervento si specifica nel facilitare l’acquisizione di strumenti e strategie che possano permettere di fronteggiare gli stati emotivi e lo stress della vita quotidiana.

Il percorso di benessere psicologico consiste in una serie di incontri specifici individuali o di gruppo dimensionati in funzione della situazione.

Neuropsicologia Clinica

La Neuropsicologia clinica è la disciplina applicata che si occupa della valutazione e della riabilitazione dei disturbi cognitivi (agnosie, afasie, amnesie, ecc.) in seguito a lesione cerebrale vascolare, traumatica oppure a un deterioramento intellettivo.

Gli obiettivi sono quelli di identificare l’eventuale compromissione cognitiva (memoria, affettività, motilità, linguaggio e ragionamento) e potenziare le varie funzioni nell’anziano anche in assenza di patologie degenerative o traumi.

I colloqui di valutazione e di riabilitazione variano a seconda dell’esigenza e della gravità del disturbo.

Gli incontri di potenziamento cognitivo vengono dimensionati in funzione degli obiettivi da raggiungere.

Gli incontri possono essere individuali o di gruppo.

Alimentazione ed Emozioni

Questo genere di intervento si pone l’obiettivo di aumentare la consapevolezza dei comportamenti alimentari non funzionali, delle emozioni associate a pensieri distorti circa la relazione con il cibo.

Maggior consapevolezza significa aumentare la conoscenza dei propri meccanismi di funzionamento e come questi entrano nella relazione tra pensieri, emozioni e comportamento e cibo.

I tempi sono dimensionati in funzione della situazione.

Gli interventi possono essere individuali e di gruppo.

Counseling psicologico

Il Counseling psicologico è uno spazio individuale per riflettere su di sé, chiarire le proprie difficoltà, orientare lo sviluppo di potenzialità e la crescita individuale, per trovare strategie nuove e osservare le situazioni attraverso prospettive alternative.

È un percorso che si attua al di fuori di contesti clinici e psicopatologici.

Gli obiettivi prevedono la facilitazione dei processi di comunicazione, il miglioramento e la gestione dello stress e della qualità di vita in termini di benessere psicologico.  Pertanto lo scopo è quello di affrontare le difficoltà riscontrate a scuola, in famiglia, al lavoro e nelle relazioni personali.

Il percorso di Counceling consiste in brevi cicli di incontri dimensionati in funzione delle esigenze della persona, orientativamente da 4 a 6 incontri.

Progettazione e Intervento

Progettare significa procedere attraverso un processo di costruzione di idee e nuove situazioni, insieme ad  un gruppo di persone, stabilire i punti del progetto e negoziare costantemente fasi, contenuti e opinioni. Progettare vuol anche dire specificare attività, obiettivi e luoghi.

I progetti di intervento hanno come obiettivo quello di aumentare il senso di autoefficacia, sviluppare l’autostima e trasformare il rapporto tra il soggetto e l’ambiente attraverso lo sviluppo dell’empatia, il miglioramento del rapporto con gli altri e della comunicazione. Interveniamo nella scuola, nella famiglia e nelle aziende e in ambito più strettamente clinico.

I nostri progetti:
  • Lavorare con gli anziani: “Saggiamente” training cognitivo nell’anziano
  • “Stop al Bullismo” – prevenzione del bullismo nelle Scuole elementari
  • “Il Burn-out in azienda” – prevenzione primaria e secondaria del bure-out negli impiegati.
  • “Lo Stress nelle professioni d’aiuto” – Gruppi di ascolto in Ospedale
  • “Star bene a scuola” – Tecniche di rilassamento per contrastare lo stress scolastico
  • Adolescenti e Internet: “Social-teen e cyber-space”

La durata può essere da trimestrale ad annuale a seconda della tipologia del progetto e delle esigenze della committenza.

Psicologia Giuridica

In ambito peritale, in caso di separazioni e/o affido, viene spesso chiesta dal Giudice la valutazione delle competenze genitoriali, della relazione genitori/figli e la condizione psicologica del minore, ai fini dell’affidamento al genitore.

La Consulenza Tecnica psicologica di Parte (C.T.P.) rappresenta l’insieme delle valutazioni e osservazioni effettuate dallo Psicologo esperto nel settore.

I tempi seguono le esigenze della situazione specifica.

Psicoterapia

La Psicoterapia è una pratica terapeutica costituita dal rapporto di interazione terapeuta-paziente diretto essenzialmente a ricostituire o rafforzare l’efficienza funzionale della personalità.

La psicoterapia fa parte della nostra formazione in corso presso la Scuola di Terapia Cognitiva C.T.C. di Como. L’orientamento: Cognitivo Costruttivista post-razionalista. A differenza dell’approccio standard in cui è il terapeuta l’unico “agente attivo della terapia” che guida il paziente al riconoscimento dei suoi “schemi disfunzionali” causa di sofferenza, in questo modello è il paziente stesso, sotto la guida dello specialista a comprendere la sua personale modalità di conoscere il mondo e a trovare delle personali alternative di interagire con esso che siano meno rigide e più “percorribili”.

CONTATTI

RICHIESTA APPUNTAMENTO

Compilate il form per chiedere informazioni sulle attività dello Studio o fissare un appuntamento. Sarete ricontattati al più presto.